Le decisioni del Giudice Sportivo dopo l’ultimo turno disputato

Le decisioni del Giudice Sportivo dopo l’ultimo turno disputato

Aprile 17, 2019 News Prima Squadra 0

Di seguito le decisioni del Giudice Sportivo dopo l’ultimo turno disputato.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

Euro 1.000,00 CITTA DI GRAGNANO, “Per avere propri sostenitori, al termine della gara, lanciato sputi e rivolto insulti all’indirizzo dei calciatori della squadra avversaria. Sanzione così determinata anche in considerazione di recidiva per i fatti di cui al CU n. 86.”.

Euro 200,00 AUDACE CERIGNOLA, “Per aver introdotto ed utilizzato due fumogeni all’interno del settore loro riservato”.

Euro 200,00 CALCIO POMIGLIANO, “Per inosservanza dell’obbligo di assistenza medica durante la gara”.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 6/ 5/2019

RAIMONDO CIRO (CITTA DI GRAGNANO), “Allontanato per aver rivolto espressioni gravemente offensive all’indirizzo dell’Arbitro, reiterava la condotta all’interno degli spogliatoi”.

A CARICO DI MASSAGGIATORI

SQUALIFICA. FINO AL 29/ 4/2019

FIORETTI FRANCESCO (NARDO’), “Per aver rivolto espressione ingiuriosa all’indirizzo del Direttore di gara, allontanato. ( R A – R A A )”

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

CAMPANA ROSARIO (CITTA DI GRAGNANO), “Per aver rivolto espressione ingiuriosa all’indirizzo del Direttore di gara, allontanato”.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

GIGANTE GABRIELE (NARDO’SRL), “Per avere rivolto all’Arbitro espressione ingiuriosa”.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (X INFR)

BIASON CARLOS EZEQUIEL (BITONTO CALCIO), CALDORE MARCO (TEAM ALTAMURA)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

CAPPELLARI MICHELE (BITONTO CALCIO), DE COSMI MARCO (GELBISON VALLO D.LUCANIA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *