Le decisioni del Giudice Sportivo dopo l’undicesimo turno

Le decisioni del Giudice Sportivo dopo l’undicesimo turno

Novembre 21, 2018 News Prima Squadra 0

Di seguito le decisioni del Giudice Sportivo dopo l’undicesimo turno di serie D. 

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA Euro 1.500,00 e diffida GRANATA 1924 S.R.L., “Per avere propri sostenitori introdotto ed utilizzato 7 petardi, due dei quali venivano lanciati e fatti esplodere nelle vicinanze di un A.A. Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico utilizzato a cagionare danni alla integrità fisica dei presenti”. 

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 28/11/2018

ANTICO ALESSIO (NARDO’), “Per proteste nei confronti dell’Arbitro, allontanato”.

A CARICO DI ALLENATORI

POTENZA ALESSANDRO (FIDELIS ANDRIA), “Per essere uscito dalla propria area tecnica protestando nei confronti del Direttore di gara”.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA A CARICO DI CALCIATORI:

KYEREMATENG GIOVANNI (NARDO’), “Per avere, a gioco in svolgimento ma con il pallone lontano, colpito da terra un calciatore avversario con un calcio ad un ginocchio”.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER DOPPIA AMMONIZIONE

RUSSO VINCENZO (SORRENTO 1945)

A CARICO DI CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

RAIOLA FELICE (FRANCAVILLA)

D’ANGIOLILLO PASQUALE (GELBISON VALLO D.LUCANIA)

CALDORE MARCO (TEAM ALTAMURA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *