Il Francavilla vince e convince nella gara casalinga contro la Gelbison

Il Francavilla vince e convince nella gara casalinga contro la Gelbison

Ottobre 28, 2018 Uncategorized 0

Il Francavilla ospita i cilentani della Gelbison nella settima giornata del girone di andata. 1-0 il risultato finale a favore di un Francavilla in gran giornata.

Il match si apre con il Francavilla sbito in attacco: fallo su Matias Grandis, punizione dai trenta metri di D’Auria, ma D’Agostino blocca. 

Al 13’ Cammarota testa i riflessi di Boglic, che risponde presente, respingendo con pugni. Al 16’ arriva il gol dei padroni di casa: ottima azione corale orchestrata dal Francavilla, partita dai piedi di D’Auria e conclusasi con un’autentica perla confezionata da quest’ultimo. È il gol dell’1-0. 

Poco dopo è ancora il Francavilla ad avere a disposizione una ghiotta occasione per battere a rete con Chavarria, innescato da D’Auria. Al 20’ Francavilla, ancora una volta, vicino al gol con Chavarria. Al 25’il cross di Matias Grandis trova l’opposizione della difesa ospite. Al 27’ l’arbitro assegna il calcio di rigore a favore della Gelbison per un presunto fallo in area. Dal dischetto Manzillo sbaglia e spedisce la palla altissima sopra la traversa. Al 32’ Boglic para senza problemi il rasoterra sganciato da Iulano. Al 33’ ottimo scambio tra Chavarria e Tomas Grandis, che trova, però, l’opposizione della difesa ospite. Al 35’ sugli sviluppi di un corner, Chavarria tenta la rovesciata, ma il pallone si ferma sulla linea di porta. Al 39’ Boglic blocca con sicurezza una palla rimbalzata in area. Al 44’ Boglic si allunga e neutralizza la punizione calciata da Manzillo. Il primo tempo si chiude sul vantaggio di misura dei padroni di casa. 

Al 4’st si registra il provvidenziale salvataggio di Giordano sulla linea di porta, il centrae difensivo respinge in extremis il rasoterra sganciato da Iulano. Al 9’st Francavilla vicinissimo al raddoppio, ma il colpo di testa di D’Auria trova l’opposizione del palo. All’11’st il Francavilla ha da recriminare per un calcio di rigore non concesso, dopo il dubbio episodio capitato pochi minuti prima. Al 20’st D’Agostino vola sul tiro di Tomas Grandis. 

Al 28’ D’Auria serve Collocolo, che calcia debole, senza, così, riuscire a impensierire D’Agostino. 

Al 37’st D’Auria tenta il tiro, ma trova l’opposizione della difesa ospite. 

Al 42’st l’incornata di Acosta, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, è troppo debole. Al 43’ Raiola manca clamorosamente la rete a tu per tu con D’Agostino. Al 47’ D’Auria confeziona un tiro-cross, ma Acosta colpisce male e non riesce a spingere in rete. 

Finisce così 1-0. Per il Francavilla si tratta del sesto risultato utile consecutivo. 

FC FRANCAVILLA: Boglic, Ragone, Cardamone, Raiola, Giordano, Digiorgio, Grandis T., Morales (30’st Acosta), Chavarria (21’st Collocolo), D’Auria, Grandis M. (28’st Pagano)

A disp: Alvigini, De Gol, Pagano, Lavano, Collocolo, De Marco, Del Prete, Sivero, Acosta

All. Lazic 

GELBISON: D’Agostino, De Cosmi, Hutsol (14’st Tandara), Uliano, De Angelis, Manzillo, Merkai, D’Angiolillo (14’st Pipolo), Evacuo, Cammarota, Passaro (9’st Mejri). 

A disp: Viscido, Pascuccio, Mejri, Romanelli, Della Valle, Pipolo, Maiese, Tandara, Ferraioli

All. De Felice

RETI: 16’pt D’Auria (F)

NOTE: Spettatori 400 circa

Ammoniti: D’Auria (F), D’Angiolillo (G), Raiola (F), 

Angoli: 6-2

Recupero: 3’pt; 5’st

Arbitro: Vogliacco di Bari

Ufficio Stampa FC Francavilla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *